Domani contro la Fiorentina il Milan dovrà fare a meno di Suso che ha chiuso anzitempo la stagione per una piccola lesione muscolare.

Per lo spagnolo si preannuncia un estate rovente, con quella clausola rescissoria da 38 milioni che non lascia tranquillo il club rossonero. Ecco perchè è in programma un incontro a Casa Milan tra Massimiliano Mirabelli e l’agente Alessandro Lucci, dove verrà fatto il punto della situazione.

LA VERITA’ DI GATTUSO – ‘Ho parlato con Suso, lui non vuole andare via. Il problema è la clausola, molti vengono a parlare con me e nessuno vuole andare via. Qualcuno ha parlato con il suo agente e vi ha detto le stesse cose che vi sto dicendo io’. Gattuso in conferenza stampa non ha girato intorno alla domanda sull’ex Genoa, svelando il succo della discussione che ha avuto con uno dei suoi pupilli. Il tecnico rossonero vorrebbe ripartire dalla sua classe, cercando di trovare un equilibrio di squadra che possa alleggerirlo dai compiti in copertura. Ma tra esigenze di bilancio e possibile tentazioni da club che faranno la Champions League come Tottenham, Liverpool o Atletico Madrid, il futuro del classe 1993 è ancora tutto da scrivere. Questo Massimiliano Mirabelli lo sa e in questo senso vanno interpretati i sondaggi avuti con gli agenti di diversi giocatori che potrebbero prenderne il posto in rosa, o fornire una valida alternativa per Gattuso.

LE ALTERNATIVE – Due nomi presenti sulla lista del Milan sono quelli di Matteo Politano e Domenico Berardi. Per il primo c’è stato un contatto con gli agenti Davide Lippi e Luca Pennacchi prima, con l’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali poi in quel di Roma. Il costo del cartellino si aggira sui 30 milioni e ci sarebbe la concorrenza di Napoli e Inter. Per quanto riguarda Berardi non è ancora considerato una eventuale prima scelta ma oggi Gattuso ha confermato tutto il suo gradimento per l’attaccante calabrese, abile a giocare sia da esterno in un 4-3-3 che da seconda punta in un ipotetico 4-3-1-2. Due idee di mercato che possono prendere quota nelle prossime settimane, con la benedizione del tecnico rossonero.

Non importa quale sport ti piace, le scommesse di bet365 hanno qualcosa da offrire. Che sia calcio, tennis, basket, hockey su ghiaccio, baseball, cricket, golf, corse di cavalli, levrieri. Tutto è disponibile nelle scommesse bet365 per te.

Inoltre, Bet365 trasmette live oltre 50.000 eventi all’anno, che sono disponibili per tutti gli utenti. Una condizione obbligatoria è che è necessario disporre di fondi sufficienti nel tuo conto per coprire la scommessa minima.

E una struttura per gli utenti Bet365. Una delle funzionalità offerte dalla console live è quella di spostare gli eventi nella sezione Preferiti. Situato nella parte superiore sinistra dello schermo. Quindi, quando si guarda ad una riunione, non è necessario cercarlo costantemente tra gli altri.